"Scorzè città dell'acqua e degli ortaggi, al centro delle tre province di Venezia, Treviso e Padova"

XXVII^ Rassegna organistico-corale d'Autunno - 2017

Abside ed organo meccanico di Cappella di ScorzèLa Rassegna Organistico-Corale d’autunno è una consolidata tradizione del panorama musicale del nostro territorio.

Nasce con l’inaugurazione dello splendido organo “Tamburini” di Cappella di Scorzè, avvenuta nel 1990. Da allora continua ininterrottamente a proporre musicisti di fama internazionale, sia all’organo che con altri strumenti, nonché prestigiose formazioni corali. 

Direttore artistico, sin dalla prima edizione, è il M. Marcello Girotto.

Quest'anno l'evento è dedicato al Cinquantenario di "Musicam Sacram" - documento conciliare per l'esplicazione musicale nella liturgia rinnovata.

con l'omaggio alla Madonna di Fatima, per il centenario delle apparizioni.

Domenica 22 ottobre, h.16.30

Organo e duetto vocale femminile (Formazione di Trieste)

Soprano - M. Giovanna Barbieri

Mezzosoprano - V.Daria Vivez

Organo - Alberto Potente

Domenica 29 ottobre, h.16.30

Coro "Kairos Vox" a voci miste di Castelfranco Veneto (TV)

Direzione: Alberto Pelosin

Organo contertato e solo: Alvise Mason (Venezia)

 

L’ingresso è libero e gratuito.

Allegati:
Scarica questo file (locandina rassegna 2017.pdf)Locandina Rassegna Organistica 2017[Rassegna Organistica 2017]740 kB

Rassegna organistica

Scarica il programma della rassegna

 

Ogni anno, nella cornice della chiesa parrocchiale San Giovanni Battista di Cappella di Scorzè, si rinnova l’appuntamento con l’ormai tradizionale Rassegna organistico-corale d’Autunno, giunta, quest’anno, alla XXII edizione.

 

I concerti si tengono abitualmente la seconda, terza e quarta domenica di ottobre a partire dalle ore ore 16.00 e vedono come protagonista principale, ovviamente, l’organo, affiancato da formazioni corali (femminili, maschili, pueri), o strumentistiche (archi, ottoni...), dall’intervento di strumenti o cantanti solisti.

 

La tradizione della Rassegna organistico-corale d’Autunno ha origine quando, nel 1990, con una serie di tre concerti viene inaugurato il nuovo prezioso organo a trasmissione meccanica costruito dalla “Pontificia Fabbrica d'organi Comm. Giovanni Tamburini” di Crema (CR) per la chiesa parrocchiale di Cappella.

 

L’iniziativa viene ripetuta anche gli anni successivi, così da creare un appuntamento ormai divenuto consueto, riferimento per l’attività musicale dell’area veneziana e della diocesi di Treviso.

 

I programmi, curati dal Direttore Artistico M. Marcello Girotto, nativo di Cappella, sono indirizzati alla divulgazione e diffusione della musica sacra, ma non solo, e spaziano dalle esperienze del Gregoriano e del periodo Classico (XV secolo), fino alle ultime avanguardie musicali, passando, ovviamente, per le composizioni dei grandi della musica di tutti i tempi (Bach, Vivaldi, Mozart, ecc...), con particolare riferimento a quegli artisti cui ricorra l’anniversario.

 

Gli artisti invitati possono essere grandi artisti di fama internazionale, italiani o stranieri, oppure giovani emergenti di sicuro avvenire che meritano di essere lanciati nel panorama concertistico.

 

In tutti i concerti i brani sono presentati da una breve introduzione del Prof. Luigi Belvini ed è possibile vedere attraverso uno schermo l’attività dell’organista, altrimenti nascosto dall’Altar maggiore.

 

La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Cappella di Scorzè e dalla Parrocchia San Giovanni Battista in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Scorzè. La videoproiezione è disponibile grazie al contributo di Videoproduzioni Tarcisio Pesce di Rio San Martino.

2° PREMIO SAN MARTINO 2009

2° PREMIO SAN MARTINO 2009

Concorso gastronomico per Istituti Alberghieri 'PREMIO SAN MARTINO' challenge 2009

 

Classifica

Punteggi

Giuria

 

Domenica 22 novembre 2009 una giuria d'eccezione, presieduta dal celebre Beppe Bigazzi, ha incoronato vincitori del challenge 2009 gli allievi Enrico Bassetto e Matteo Alessi dell'Istituto Maffioli di Castelfranco, accompagnati dal professor Alcide Candiotto.

L'ordine d'arrivo è completato dagli istituti Maffioli sede di Possagno, Alberini di Treviso e Cornaro di Venezia.

Il regolamento prevedeva la presentazione da parte di ciascun istituto di un piatto unico e un dessert con Radicchio Rosso di Treviso IGP, adatti alla stagione autunnale, e almeno una delle due ricette doveva includere il Riso Vialone Nano Veronese IGP. A ciascun piatto infine doveva essere abbinato un vino selezionato fra i numerosi e pregiati vitigni veneti.

 

Pubblico e addetti ai lavori hanno apprezzato il grande impegno e la serietà con i quali tutti gli allievi hanno affrontato la gara, preparandosi nei minimi particolari per ottenere il massimo risultato, pur disponendo di tempo e mezzi limitati.

Le quattro coppie di allievi accompagnate dai rispettivi docenti, giunti a Rio San Martino di buon mattino con tutto il necessario, hanno iniziato alle 9.30 con una precisa e collaudata tabella di marcia che si è conclusa alle 12.30 con la degustazione, da parte dei 10 giurati, del piatto unico, seguito del dessert.

 

La documentazione fornita a corredo di ciascuna ricetta ha messo in evidenza tutta la professionalità e l'inventiva che i giovani chef hanno saputo sfoderare per interpretare il tema proposto nel modo più originale e più convincente.

 


 

4° PREMIO SAN MARTINO 2011

4° PREMIO SAN MARTINO 2011

Concorso gastronomico per Istituti Alberghieri

Domenica 20 novembre 2011

 

Classifica

Punteggi

Giuria

Beppe Bigazzi e il Pres. della Pro Loco Lorenzo Michielan premiano i vincitori (foto di Sandro Milan)

 

Si è concluso con la vittoria dell‘Istituto G. Varnelli di Cingoli (MC) il 4° Concorso “Premio San Martino” che quest’anno ha assunto rilevanza nazionale avendo ospitato i due istituti marchigiani di Cingoli e Ascoli Piceno.

Gli allievi Marcello Muzhaqui e Luigi Farina, accompagnati dai prof. Alice Gennari e Oscar Piccinini hanno conquistato il trofeo challenger 2011, precedendo gli allievi Kycyku Labinot e Andrea Sirianni accompagnati dal prof. Alcide Candiotto della Scuola di Ristorazione DIEFFE di Valdobbiadene (TV).

Grazie alla collaborazione della Pro Loco Scorzè con la rivista Sapori d’Italia e con l’Accademia delle 5T il concorso ha varcato i confini regionali portando il Radicchio Rosso di Treviso IGP nei laboratori di cucina e di sala dei due istituti che oggi si sono aggiudicati il primo ed il terzo posto del concorso. Anche gli istituti veneti si sono difesi con onore conquistando il secondo, quarto e quinto posto.

Il Premio Speciale 'Ambra Rossa' Birreria San Gabriel destinato al miglior cocktail a base di birra al radicchio “Ambra Rossa” è stato conferito ex-equo sempre ai due istituti marchigiani.

Una giuria d’eccezione, presieduta da Beppe Bigazzi, ha notevolmente apprezzato le ricette proposte e l’impegno dei giovani chef che si sono cimentati negli spazi di sala e di cucina allestiti per l’occasione all’interno degli stand della Festa del Radicchio.

Un plauso particolare è stato rivolto dalla giuria agli istituti marchigiani che hanno saputo interpretare e valorizzare il Radicchio Rosso in abbinamento con i prodotti del proprio territorio d’origine.

Gli Amici del Radicchio della Pro Loco di Scorzè ringraziano gli istituti che hanno accettato la sfida con tanto entusiasmo, impegno e sano spirito di competizione. Un riconoscimento particolare alla giuria e in particolare a Valter Crema che ha diretto il concorso con competenza ed impeccabile maestria. Infine ricordiamo i primi sostenitori del concorso che sono La Strada del Radicchio e Il Consorzio del Radicchio di Treviso IGP, oltre alle istituzioni locali e regionali.

 

Leggi il comunicato stampa

 


 

 

Ricette

Tenetemi aggiornato su tutte le iniziative della Pro-loco!

Link utili

Unpli Veneto
Unpli Venezia
Unpli Treviso
Comune Scorzè
Provincia di Venezia
Regione Veneto

Seguici su Facebook

Proloco Scorzè
Asparago e Fragola
Bisi
Pomodoro
Radicchio
sample_1

Informazioni

Per maggiori info sui nostri eventi scrivici,
il nostro team è a tua disposizione!

demo

Pro Loco Scorzè
Villa Toffolo via Moglianese, 33 Cappella di Scorzè (VE)
C.F. 90016480270 - P.IVA 02307380275

© Copyright 2017 Pro Loco Scorzè
Designed by .Combinario/

Contatti
Tel e Fax 041 446650
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy Policy